corpo 10 settimanale online

A Roma la 15ma edizione del Festival della Letteratura di Viaggio sul tema "Orienti, orientarsi, dis/orientarsi"

festival letteratura di viaggio 2024 locandinaIl tema/claim dell’edizione 2024 del Festival è “Orienti, orientarsi, dis/orientarsi”. Perché evocano l’Oriente alcuni autori di cui celebriamo anniversari importanti (Marco Polo, Conrad, Terzani). 

E perché di Asie varie tratteremo in modi diversi - dalle avventure immaginate da Salgari o disegnate da Pratt all’attualità di Paesi che cambiano - senza far mancare viaggi verso altre direzioni, rotte, vie. Andare e raccontare. 

Orientarsi: avere, cercare punti di riferimento nel procedere, bussole, mappe, indicazioni. 

E anche dis/orientarsi: lasciarsi uno scarto, un margine di libertà, per l’eventuale scelta di strade meno battute, un imprevisto, un possibile spaesamento. 

Il progetto, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico biennale “Estate Romana 2023-2024” curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con LEA e SIAE. Il Festival della Letteratura di Viaggio - dedicato al racconto del mondo attraverso diverse discipline e forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture, vicino e lontano - è promosso dal 2008 dalla Società Geografica Italiana (che, fondata nel 1867, sostiene la cultura geografica, favorisce la conoscenza del territorio, del paesaggio, dell’ambiente e la salvaguardia dei beni culturali), con la direzione artistica del giornalista e fotografo Antonio Politano e l’organizzazione di Cultura del Viaggio (associazione che realizza narrazioni e progetti legati alla categoria del viaggio, esplorando format e linguaggi). 

Anniversari: 700 anni Marco Polo; 100 anni Joseph Conrad; 50 anni Bruce Chatwin; 20 anni Tiziano Terzani. Premi, Navicella d’Oro: Franco Farinelli (geografia), Anziane per il Clima e Giudizio Universale (ambiente). Premi, Kapuściński per il reportage: Pif (tv, sezione nazionale), Paolo Pellegrin (fotografia), Paola Caridi (scrittura), Wael Al- Dahdouh (tv, sezione internazionale), Stenio Solinas (attività editoriale). 

Incontri: in cui si parla di letteratura, giornalismo, geografia, antropologia, filosofia, storia, geopolitica, fotografia, tv, fumetto, musica; lontananze, spaesamenti, restanze; frontiere, conflitti, guerre; città del mondo; vie nella natura; viaggi nello spirito di Moravia o in compagnia di Pratt; viaggi in Asie di oggi e ieri, tra i nativi americani, in altre Americhe, in diversi Mediterranei, in angoli d’Artico; viaggi a piedi e in bici; riviste che nascono; antichi strumenti e nuovi linguaggi per raccontare il mondo e i viaggi; isole e oceani. Movimenti teatrali: Tra ombra e tenebra, con Conrad; Verso Oriente, con Marco Polo.

Partite letterarie: Conrad vs. Chatwin (con circoli di lettura) 

Mostre: Lakota, popolo nativo delle praterie americane; Emilio Salgari. Laboratori: Scrittura di viaggio, scrittura creativa, fotografia di reportage, psicologia di viaggio. Passeggiate-visite guidate: Appia antica, Stazione Ostiense. Forum-tavoli tecnici-convegni: Cammini e “altre velocità”; censimento patrimonio immateriale; geografie di Salgari. Spazi aperti: Per proposte ricevute. Gli incontri - coordinati in gran parte da Tommaso Giartosio, scrittore, conduttore di Fahrenheit Rai Radio 3 - si svolgono nelle sale di Palazzetto Mattei, sede di Società Geografica Italiana, e nei giardini di Villa Celimontana (Largo della Società Geografica Italiana). Hanno una durata di circa 50 minuti, tranne quando diversamente indicato. Sono consultabili sul sito del Festival, gratuiti e aperti a tutti, con ingresso libero fino ad esaurimento posti; un sistema di prenotazione on-line, sempre sul sito, dà diritto a un accesso prioritario all’evento, con la possibilità di presentarsi anche senza e verificare sul momento la disponibilità di posti.

Marina Bertucci

Salvare
Scelte dell'utente per i cookie
Utilizziamo i cookie per fornirti i migliori servizi possibili. Se si rifiuta l'uso di questi cookie, il sito Web potrebbe non funzionare correttamente..
Accettare tutto
Rifiutare tutto
Maggiori informazioni
SOCIALS
Facebook
Accettare
Rifiutare
Twitter
Accettare
Rifiutare
Linkedin
Accettare
Rifiutare
COOKIE ANALITICI
GOOGLE
Accettare
Rifiutare