corpo 10 settimanale online

Alla Camera dei Deputati il 10 giugno il Convengo Nazionale sugli aspetti clinici, terapeutici e criminologici delle relazioni distruttive 

relazioni distruttive partecipantiIn data 10 giugno presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati in Roma  si è tenuto il Convegno Nazionale sulle  RELAZIONI DISTRUTTIVE : ASPETTI CLINICI,TERAPEUTICI E CRIMINOLOGICI

Organizzato dal noto giornalista televisivo Ovidio Martucci, con il  coordinamento di Marina De Rose per ANTHEA Group si sono intervallati sul tavolo oltre 15 relatori con interventi di 20 minuti cadauno provenienti da tutta Italia ed erano  i massimi esponenti in materia specifica del settore Psicologico, Legale, Giuridico e Criminologico su tali argomenti, che a tutt'oggi sono interessati la maggior parte dei media con i noti fatti di cronaca derivati dalle relazioni tossiche che ogni giorno si succedono nel nostro Paese.

Un convegno autorevole con esponenti di caratura sul settore per comunicare lo stato dei fatti, le risposte indicate, i campanelli di allarme per non arrivare all' estremo e mai come in questo momento nasce la necessità di fare un punto professionale ed autorevole su tematiche di violenza sulle donne, femminicidi,  cyberbullismo, uso improprio del telefono nelle scuole, infanticidi, pericolosità del web sia dal settore giovanile, recupero di una famiglia oramai allo sbando. Svelate percentuali pericolose per i bambini e loro traumi psicologici per uso indiscriminato della rete senza alcun controllo e sorveglianza da parte dei genitori.

Vari gli argomenti trattati, considerate le problematiche nate anche dal periodo del Covid, che per la forzata convivenza nell'ambito casalingo di persone, che hanno sviluppato varie patologie, relazionandosi con il proprio partner, i figli, e soffrendo della mancanza di quelle valvole sociali, che avrebbero potuto alleviare patologie latenti. Patologie che si sono manifestate anche dopo, distruggendo quelle possibili relazioni intrapersonali, che altrimenti non sarebbero venute fuori.

Dal Convegno sarà redatto un libro con tutte le relazioni degli addetti presenti proprio per diventare fruibile e di sostegno per le generazioni ed uno stimolo perché ancora più dai primi gesti del proprio partner si  possa capire il pericolo per una donna e denunciare senza rimandare, perchè ogni ritardo può essere fatale.

Ad aprire il convegno con i sentiti saluti  per gli organizzatori da parte del Presidente del Senato e del Presidente Camera dei Deputati,  è stata la Presidente Nazionale UIF Avv. Elisabetta Rampelli, di seguito è intervenuta la D.ssa Cinzia Mammoliti Criminologa,  il Dott. Massimo Lanzaro Psichiatra e Psicoterapeuta,  il Dott. Maurizio Montanari Psicoanalista,   l' Avv. Paolo LaBollita Direttivo UIF Roma,  l' Avv. Valentina Ambrosio Avvocato e Cantautrice,  la Dott.ssa Carmela De Rose,  il Dr. Roberto Esposito Presidente Nazionale Guardie Nazionale Anti- Usura,  il Dr. Pietro Brunelli Psicologo Psicoterapeuta,  il Dr Paolo De Pasquali Psichiatra e Criminologo,  e per finire Dott. Gaetano Marchese Psicologo Psicoterapeuta, il Dr. Luigi Scigliano Presidente ANTHEA Group.

Marina Bertucci

Salvare
Scelte dell'utente per i cookie
Utilizziamo i cookie per fornirti i migliori servizi possibili. Se si rifiuta l'uso di questi cookie, il sito Web potrebbe non funzionare correttamente..
Accettare tutto
Rifiutare tutto
Maggiori informazioni
SOCIALS
Facebook
Accettare
Rifiutare
Twitter
Accettare
Rifiutare
Linkedin
Accettare
Rifiutare
COOKIE ANALITICI
GOOGLE
Accettare
Rifiutare